Curiosità

Tel : +39 059 785887

Fax : +39 059 783860

E-mail: gilioli@.ittiscali

Ecco un po' di storia.......
.... di una serie di prodotti,da voi, 
forse poco conosciuti..... le frattaglie
:
 la TRIPPA, il LAMPREDOTTO, la LINGUA, la POPPA,
 il MUSO,la MATRICE, i NERVETTI, il CENTOPELLI.


La trippa costituisce le prime due parti dello stomaco dei bovini , il centopelli 
la terza e il lampredotto la quarta ed è lo stomaco vero e proprio . 
La matrice è l’utero della vitella , la poppa è la mammella , la lingua , 
unico prodotto usato e conosciuto da tutti, e’ ovviamente la lingua del bovino,
 i nervetti sono i tendini che uniscono la zampa al ginocchio.
Questi sono alimenti semplici sani ,contrariamente a quanto si crede contengono pochissimi grassi, si prestano a molte preparazioni ma non molto elaborate proprio per la loro semplicità ma ricordatevi che hanno molta storia alle spalle e fanno parte
della tradizione del mangiare e la tradizione è cultura 
considerati sempre come un sotto prodotto della macellazione dei bovini, tanto da essere appellati come QUINTO QUARTO ,cibo destinato ai poveri ,
veniva distribuito già nel medioevo dai signori ,a margine delle loro cene ,al popolo.

Nella letteratura si trovano notizie di preparazioni a base di trippa già dal 1300,
grazie a chi aguzzava l’ingegno dovendo vivere con quel poco che aveva. 
Nel corso dei secoli la trippa si è conquistata un posto nella cucina regionale di tutta Italia. Questo fino al dopo guerra quando con il crescente benessere è stata sostituita sempre più spesso da altri alimenti fino al suo completo abbandono.


Nella città di Firenze la trippa e tutte le frattaglie sono state salvate , molto probabilmente ,da una figura entrata a far parte della tradizione fiorentina :
il TRIPPAIO
Nel quartiere più vecchio e storico di Firenze , San Frediano , vi erano dei laboratori nei quali si pulivano e si cuocevano le trippe provenienti dal macello , ed era tradizione degli artigiani delle botteghe fare merenda con il brodo di trippa invece che con il thè. Dall’esigenza di portare a tutta la città questo prodotto nasceil trippaio , un ambulante che con il suo carrettino gira tutti i quartieri e fondala cultura della trippa.
 Un altro grande passo su questa strada viene fatto quando il trippaio si inventa ,molto prima di Mc Donalds , i panini con il lampredotto messo
a bollire in un
brodo ricco di odori e pescato fumante dalla pentola nel momento in cui si prepara il panino.
Il lampredotto,e ancor più il panino con il lampredotto , U.E .permettendo , è l’unico vero caratteristico alimento di Firenze , in quanto è possibile trovarlo solo dentro la città , la bistecca si trova in tutto il mondo.